Una doppia sorpresa "Dorata"

Fine Agosto, ultimi giorni di ferie prima di tornare dietro la scrivania, la voglia di uscire in mare è davvero tanta.Si organizza quindi una battuta di pesca al tonno, ospitati sul meraviglioso Pursuit 38’ del nostro “mentore” e amico Vittorio, quella meravigliosa persona che ci ha insegnato ad andare a pescare i Tonni e alla quale non smetteremo mai di dire “Grazie Maestro!”

Il giorno prima, io, Lorenzo ed Alessio, avevamo approfittato della giornata di bonaccia ed eravamo usciti con il Barrakuda, concludendo la giornata con 3 bellissimi strike di tonni sui 40/50 kg. Quindi è quasi obbligo tornare nello stesso posto: do a Vittorio le coordinate, le digita sul suo GPS, giù il gas: decolla l’aereo!!

Percorriamo circa 33 miglia e finalmente raggiungiamo lo spot di pesca quando Vittorio guarda me ed Alessio e dice: ragazzi, oggi fate tutto voi, io mi rilasso e mi godo la giornata! Vittorio ci mette sotto esame, iniziavo a pensare, gli faremo vedere cosa abbiamo imparato in questi anni! Passano circa 30 minuti ed inizia la festa! Tonni nell’eco, totalmente in pastura; io e Alessio non facciamo altro che calare e ricalare e dopo 4 ore abbiamo già fatto ben 5 strike con pesci fino a 80 kg, tutti rigorosamente rilasciati!

Una giornata a dir poco incredibile, non possiamo chiedere di più al mare, quando all’improvviso, Alessio, mentre si stava mangiando un panino, lo vedo irrigidirsi ed indicare qualcosa alla nostra poppa e la sua emozione è talmente tanta che per poco non si strozza! Mi giro immediatamente e vedo 2 enormi Lampughe stimate sui 15 kg, nuotare tranquille e pacifiche a 10 metri da noi!! Ed ecco il lavoro di squadra: io mi fiondo sulle canne ed inizio a recuperarle, per poi ricalarle, mentre Alessio inizia a gettare manciate di sarde davanti al loro muso per cercare di invogliarle! Ed ecco che la prima Lampuga abbocca alla canna e subito dopo parte anche l’altra!! Le frizioni gridano e questi due meravigliosi esemplari iniziano ad effettuare delle mirabolanti acrobazie fuori dall’acqua, che spettacolo!!

Con non poche difficoltà riusciamo a finalmente a portarle a bordo, la bilancia segna 15kg per la femmina e 13 kg per il maschio e già pregustiamo la tartare: infatti, oltre ad essere un bellissimo pesce, è anche uno dei più buoni in assoluto da mangiare crudo!

E’ ormai il tramonto, salpiamo le canne e mettiamo la prua in direzione di Rimini; siamo felici ed appagati e sono certo che terremo a mente questa meravigliosa giornata per tanto tanto tempo!!

 

Testo: Andrea Comani

Video della giornata: http://www.barrakudafishing.it/video/video/pesca-al-tonno-tonni-e-lampughe.html

Schermata 2017 01 16 alle 16.09.47

IMG 9651

IMG 9663

IMG 9683